Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.

act-now.it.xhtml 2.8KB

12345678910111213141516171819202122
  1. <?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
  2. <html>
  3. <head>
  4. <title>Infrangere le catene | Digital Restrictions Management</title>
  5. </head>
  6. <body>
  7. <h1>Infrangere le catene</h1>
  8. <div class="inner-content">
  9. <p>Ci sono molti dispositivi elettronici e media digitali che non minacciano la nostra libertà. Se vogliamo possiamo decidere di vivere senza catene digitali. Possiamo acquistare dei media che potremo usare per sempre, in qualsiasi formato di nostra scelta. Facendo una piccola ricerca prima dell'acquisto, possiamo scegliere dei dispositivi da poter usare in qualsiasi modo vogliamo.</p>
  10. <p>A livello politico dovremmo decidere se il sistema del copyright debba tutelare solamente chi produce le opere, oppure l'intera collettività e le generazioni future. Anziché impedire ogni riproduzione digitale dovremmo essere a favore dei modelli di business che rispettano i nostri diritti fondamentali in materia di libertà e privacy. Per fare questo abbiamo bisogno di un sistema di copyright che avvantaggi tutti, non solo gli interessi economici di poche persone. Ottenere la cancellazione delle leggi che limitano l'uso da parte dei cittadini dei contenuti legalmente acquistati rappresenterebbe un primo importante passo.</p>
  11. <h3>Come sostenere DRM.info</h3>
  12. <p>DRM.info è gestito dalla <a href="http://fsfe.org" target="_blank">Free Software Foundation Europe (FSFE)</a>, che si finanzia principalmente tramite <a href="http://fsfe.org/contribute/donate.html">offerte</a>. Se non hai la possibilità di sostenere la FSFE con una donazione, potresti diventare <a href="http://fsfe.org/support/support.html">un sostenitore della FSFE</a>. Ovviamente la FSFE non è l'unica organizzazione che lavora in questo campo, qui accanto ci sono collegamenti ad altre organizzazioni simili. Se ti interessa questo tema ti consigliamo caldamente di visitare i loro siti ed eventualmente vedere se puoi aiutarle in qualche modo.</p>
  13. <h2>Grazie</h2>
  14. <p>Anche se questo sito può sembrare banale e semplice da realizzare, nessun lavoro fatto da più persone è semplice se non c'è la volontà di collaborare. Il lavoro di alcune di queste è invisibile, nonostante il tempo e l'impegno, per questo vogliamo menzionarle esplicitamente:</p>
  15. <p>Alla grafica di DRM.info ha collaborato Agnieszka "pixelgirl" Czajkowska di <a href="http://www.creative-geeks.org">Creative-Geeks.org</a>. Grazie mille!</p>
  16. <p>Il sito DRM.info è stato impostato da <a href="http://fsfe.org/about/weiden/">Fernanda Weiden</a> in un batter d'occhio. Grazie per l'aiuto!</p>
  17. <p>Ringraziamo inoltre gli sviluppatori di <a href="http://drupal.org">Drupal</a>, che abbiamo usato per questo sito, e tutte le persone che si impegnano per far conoscere il problema dei DRM e delle altre questioni importanti di cui ci occupiamo.</p>
  18. </div>
  19. </body>
  20. </html>