Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/ https://fsfe.org
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.

nl-200907.it.xhtml 10KB

123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219
  1. <?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
  2. <html newsdate="2009-08-13" type="newsletter">
  3. <head>
  4. <title>FSFE Newsletter - Luglio 2009 </title>
  5. </head>
  6. <body>
  7. <h1>FSFE Newsletter - Luglio 2009</h1>
  8. <p newsteaser="yes">Questo mese è stato pieno di attività, ma una notizia in particolare ha
  9. gettato ombra su tutto. Abbiamo appreso della morte di Richard Rothwell, un'attivista di
  10. rilievo e rispettato per il Software Libero nell'ambito educativo ed un Fellow.
  11. Gli porgeremo il nostro addio qui sotto.</p>
  12. <p>Le principali attività del mese sono state: il supporto all'iniziativa OpenRuhr da
  13. parte del nostro team tedesco, la partecipazione ad una Conferenza ospitata da WIPO,
  14. un interessante incontro dei Fellow di Berlino, la nostra presenza all'RMLL in Nantes,
  15. e la pubblicazione della nostra posizione a riguardo degli ultimi sviluppi nel caso Europeo
  16. dei browser.</p>
  17. <p align="right"><a href="mailto:poderi@fsfe.org">Giacomo Poderi</a></p>
  18. <h3>Indice</h3>
  19. <ol>
  20. <li><a href="#1" name="TOC1">Aria fresca al WIPO, ma le vecchie abitudini sono dure a morire</a></li>
  21. <li><a href="#2" name="TOC2">Un addio a Richard Rothwell</a></li>
  22. <li><a href="#3" name="TOC3">FSFE sostiene OpenRuhr</a></li>
  23. <li><a href="#4" name="TOC4">Lo stand di FSFE all'RMLL in Nantes, Francia, 07-11 Luglio</a></li>
  24. <li><a href="#5" name="TOC5">Incontro della Fellowship a Berlino, 09 Luglio</a></li>
  25. <li><a href="#6" name="TOC6">Le interviste della Fellowship: Smári McCarthy</a></li>
  26. <strong>Sotto i riflettori</strong>
  27. <li><a href="#7" name="TOC7">Il caso UE sui browser: FSFE sostiene che i dettagli dell'accordo saranno cruciali</a></li>
  28. <strong>Accadde in passato</strong>
  29. <li><a href="#8" name="TOC8">FSFE a supporto della Commissione Europea nel caso contro Microsoft</a></li>
  30. <strong>Prossimi eventi</strong>
  31. <li><a href="#9" name="TOC9">Il quarto Froscon a St. Augustin, Germania, 22-23 Agosto</a></li>
  32. </ol>
  33. <p></p>
  34. <h3><a name="1"/>Aria fresca al WIPO, ma le vecchie abitudini sono dure a morire</h3>
  35. <p>Il 13 e 14 Luglio a Ginevra, la World Intellectual Property
  36. Organization (WIPO) ha ospitato la Conferenza "Intellectual Property and
  37. Public Policy Issues" con lo scopo di riflettere sulle conseguenze delle politiche
  38. che WIPO promuove. Karsten Gerloff, presidente di FSFE, ha partecipato all'evento
  39. e scritto un ampio resoconto: "Fresh air at WIPO, but old habits die hard"
  40. (Aria fresca al WIPO, ma le vecchie abitudini sono dure a morire). Karsten sottolinea che l'evento
  41. in sè è stato un passo in avanti molto positivo per l'organizzazione, che sta iniziando a fare attenzione
  42. all'impatto delle proprie politiche sul mondo reale. Purtroppo, alcuni vecchi e fastidiosi errori ancora permangono.</p>
  43. <ul>
  44. <li><a href="http://blogs.fsfe.org/gerloff/?p=241">http://blogs.fsfe.org/gerloff/?p=241</a></li>
  45. </ul>
  46. <h3><a name="2"/>Un addio a Richard Rothwell</h3>
  47. <p>E' con dolore che paghiamo il nostro rispetto a Richard Rothwell.
  48. Un Fellow, un brillante attivista e una figura chiave nella comunità del Software Libero
  49. in UK. Il 17 Luglio, Richard si è spento lasciando un vuoto nel movimento del Software
  50. Libero che sarà difficile colmare. Qui, vogliamo ricordarlo ed offrire le nostre
  51. condoglianze alla sua famiglia e ai suoi più cari amici.</p>
  52. <ul>
  53. <li><a href="http://tributestorichardrothwell.net/">http://tributestorichardrothwell.net/</a></li>
  54. <li><a href="http://www.richardrothwell.com/">http://www.richardrothwell.com/</a></li>
  55. </ul>
  56. <h3><a name="3"/>FSFE sostiene OpenRuhr</h3>
  57. <p>Il nostro team tedesco ha deciso di supportare l'iniziativa OpenRuhr.
  58. Nel 2010, nell'area della Ruhr le 'città della cultura' prepareranno strutture ed eventi
  59. che promuoveranno il Software Libero come una tecnica culturale per le persone creative e
  60. i loro lavori. Il nostro team tedesco mira a sviluppare del materiale informativo che
  61. possa illustrare il Software Libero come una tecnica culturale.</p>
  62. <ul>
  63. <li><a href="http://www.openruhr.de">http://www.openruhr.de</a></li>
  64. <li><a href="http://openruhr.de/2009/07/23/fsfe-unterstuetzung-openruhr">http://openruhr.de/2009/07/23/fsfe-unterstuetzung-openruhr</a></li>
  65. </ul>
  66. <h3><a name="4"/>Lo stand di FSFE all'RMLL in Nantes, Francia, 07-11 Luglio</h3>
  67. <p>Rainer Kersten e Michel Roche hanno gestito il nostro stand al decimo
  68. "Rencontres Mondiales du Logiciel Libres" (RMLL), che si è svolto in Nantes.
  69. L'RMLL è l'evento sul Software Libero più importante della Francia con circa
  70. 5000 visitatori. Rainer e Michel hanno avuto una quattro giorni veramente intensa nello
  71. spiegare le basi del Software Libero e nel parlare a numerose persone del nostro lavoro.</p>
  72. <ul>
  73. <li><a href="http://2009.rmll.info/">http://2009.rmll.info/</a></li>
  74. </ul>
  75. <h3><a name="5"/>Incontro della Fellowship a Berlino, 09 Luglio</h3>
  76. <p>Il gruppo della Fellowship di Berlino si è riunito il 9 Luglio al Newthinking Store,
  77. in Tucholskystrasse 48. Il programma dell'incontro è stato un interessante dibattito
  78. con i rappresentanti delle organizzazioni giovanili di alcuni partiti politici.
  79. Rappresentanti della Junge Union Brandenburg, dei Jungen Liberalen Brandenburg,
  80. dei Grüne Jugend, del Piratenpartei, e di SDS.Berlin hanno presentato le proprie idee
  81. sul Software Libero e risposto alle domande degli altri partecipanti. Lena Simon
  82. ha ripreso l'evento che sarà pubblicato a breve sul sito della Fellowship.</p>
  83. <ul>
  84. <li><a href="http://blogs.fsfe.org/mk/?p=301">http://blogs.fsfe.org/mk/?p=301</a></li>
  85. <li><a href="http://wiki.fsfe.org/groups/Berlin">http://wiki.fsfe.org/groups/Berlin</a></li>
  86. </ul>
  87. <h3><a name="6"/>Le interviste della Fellowship: Smári McCarthy</h3>
  88. <p>Questo mese Stian Rødven Eide ha intervistato Smári McCarthy: un ponderato anarchico
  89. e un tecnico del 'caos pratico' con un profondo interesse nel Software Libero e nella democrazia.
  90. L'intervista ha toccato vari aspetti della vita di Smári dal suo lavoro ai Fab Lab, alla Icelandic
  91. Society for Digital Freedoms, concludendo con le sue idee su una "democrazia crowdsourced".</p>
  92. <ul>
  93. <li><a href="http://blogs.fsfe.org/fellowship-interviews/?p=72">http://blogs.fsfe.org/fellowship-interviews/?p=72</a></li>
  94. </ul>
  95. <h2>Sotto i riflettori</h2>
  96. <h3><a name="7"/>Il caso UE sui browser: FSFE sostiene che i dettagli dell'accordo saranno cruciali</h3>
  97. <p>Nel 2007, Opera Software ha presentato alla Commissione Europea un reclamo formale
  98. sulla pratica di Microsoft di legare Internet Explorer (IE) al proprio sistema operativo.
  99. Abbiamo deciso di seguire gli sviluppi della questione e abbiamo ufficialmente offerto il nostro
  100. supporto in qualità di terze parti interessate al Direttorato Generale (DG) per la Competizione.</p>
  101. <p>Nel Gennaio 2009, il DG per la Competizione della Commissione Europea ha emesso uno
  102. statement of objections contro Microsoft che ha recentemente spinto la compagnia a considerare
  103. un accordo legale. Mentre l'offerta di un accordo è un importante successo per la Commissione Europea,
  104. riteniamo che siano i dettagli che faranno tutta la differenza. Un accordo che sembra semplicemente
  105. buono non sarà sufficiente. Dobbiamo assicurarci che qualsiasi accordo tra la Commissione e Microsoft
  106. metta veramente il Software Libero allo stesso livello dei concorrenti proprietari e che permetta libera
  107. competizione nel mercato dei browser.
  108. </p>
  109. <p>Il nostro comunicato stampa, che evidenzia alcuni dei dettagli dell'accordo che dovrebbero
  110. essere considerati accuratamente, è disponibile qui:</p>
  111. <ul>
  112. <li><a href="http://fsfe.org/news/2009/news-20090728-01.html">http://fsfe.org/news/2009/news-20090728-01.html</a></li>
  113. </ul>
  114. <p>Link utili:</p>
  115. <ul>
  116. <li><a href="http://mailman.fsfeurope.org/pipermail/press-release/2009q1/000231.html">Press release</a></li>
  117. <li><a href="http://mailman.fsfeurope.org/pipermail/press-release/2009q1/000228.html">Press release</a></li>
  118. <li><a href="http://fsfe.org/documents/20071219-opera-antitrust.pdf">http://fsfe.org/documents/20071219-opera-antitrust.pdf</a></li>
  119. </ul>
  120. <h2>Accadde in passato</h2>
  121. <h3><a name="8"/>FSFE a supporto della Commissione Europea nel caso contro Microsoft</h3>
  122. <p>Cinque anni fa, Microsoft si è appellata contro la decisione antitrust della Commissione Europea.
  123. Il DG per la Competizione ha chiesto la nostra cooperazione e quella di Samba. Una richiesta che non ci
  124. siamo lasciati scappare: il 27 Luglio 2004 avevamo già partecipato all'udienza preliminare dell'appello
  125. in Lussemburgo. Quello era l'inizio di ciò che sarebbe diventato, nel 2007, il più grande successo per
  126. FSFE e per il Software Libero in campo legale, quando a Microsoft venne obbligata dalla Corte di
  127. Prima Istanza della Commissione Europea a condividere le informazioni per l'interoperabilità con il
  128. team Samba.</p>
  129. <ul>
  130. <li><a href="http://mailman.fsfeurope.org/pipermail/press-release/2004q3/000069.html">Press release</a></li>
  131. </ul>
  132. <h2>Prossimi eventi</h2>
  133. <h3><a name="9"/>Il quarto Froscon a St. Augustin, Germania, 22-23 Agosto</h3>
  134. <p>Saremo presenti con uno stand al quarto Froscon in St. Augustin, Germania.
  135. La conferenza è organizzata dal Department of Computer Science of the University of Applied Sciences Bonn-Rhein-Sieg,
  136. con l'aiuto del Fachschaft of Computer Science, LUUSA e di FrOSCon e.V.
  137. Per il coordinamento useremo la mailing list booth@ ed il wiki della Fellowship.</p>
  138. <ul>
  139. <li><a href="http://wiki.fsfe.org/Froscon-2009">http://wiki.fsfe.org/Froscon-2009</a></li>
  140. <li><a href="http://mail.fsfeurope.org/mailman/listinfo/booth">http://mail.fsfeurope.org/mailman/listinfo/booth</a></li>
  141. </ul>
  142. <p></p>
  143. <p>L'elenco completo delle newsletter della FSFE si trova su</p>
  144. <a href="http://fsfe.org/news/newsletter.html">http://fsfe.org/news/newsletter.html</a>
  145. <p>Per sapere come unirsi alla Fellowship o supportare il lavoro di FSFE</p>
  146. <a href="http://fellowship.fsfe.org/join">http://fellowship.fsfe.org/join</a>
  147. <a href="http://fsfe.org/contribute/contribute.html">http://fsfe.org/contribute/contribute.html</a>
  148. <p>Potete ordinare il nostro merchandise su</p>
  149. <a href="http://fsfe.org/order/order.html">http://fsfe.org/order/order.html</a>
  150. </body>
  151. <timestamp>$Date$ $Author$</timestamp>
  152. <translator>Giacomo Poderi</translator>
  153. </html>
  154. <!--
  155. Local Variables: ***
  156. mode: xml ***
  157. End: ***
  158. -->