Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/ https://fsfe.org
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.
 
 
 
 
 
 

42 lines
3.8 KiB

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<html newsdate="2021-03-31">
<version>1</version>
<head>
<title>Dortmund usa il Software Libero: strada aperta per "Denaro pubblico? Codice pubblico!"</title>
</head>
<body>
<h1>Dortmund usa il Software Libero: strada aperta per "Denaro pubblico? Codice pubblico!"</h1>
<p>Con una determinazione senza precedenti, Dortmund si è impegnata ad usare il Software Libero. Con una schiacciante maggioranza tra tutte le fazioni politiche, il consiglio comunale ha aperto la strada per "Denaro pubblico? Codice pubblico!”. Nel futuro, il software sviluppato o commissionato dall'amministrazione sarà reso disponibile al pubblico.</p>
<p>A febbraio, il consiglio comunale ha approvato una mozione precedentemente proposta da SPD, Bündnis90/Die Grünen, CDU, Die Linke+ e FDP/Bürgerliste.
In futuro, il Software Libero dovrà essere utilizzato ovunque possibile e il software sviluppato o commissionato per lo sviluppo dall'amministrazione dovrà essere reso disponibile al pubblico. Dortmund sta quindi seguendo il principio di "Denaro pubblico? Codice pubblico!", dove il codice pagato da tutti dovrebbe essere reso disponibile alle persone! Il <a href="https://rathaus.dortmund.de/dosys/doRat.nsf/NiederschriftXP.xsp?action=openDocument&amp;documentId=28B18161663E54D5C12586A8002F14EA">verbale dell'incontro pubblicato oggi</a> mostra con quale unità il consiglio comunale è rimasto attinente al principio: la mozione è passata all'unanimità (anche se FDP/Bürgerliste si sono astenuti dal voto per un diverso emendamento su un punto, ma hano introdotto la mozione e rimangono a favore di essa). Il risultato è stato reso possibile dal continuo sforzo dell'<a href="https://blog.do-foss.de/">iniziativa DO-FOSS</a>, che ha anche sostenuto la campagna "Denaro pubblico? Codice pubblico!" della FSFE.</p>
<figure>
<img src="https://pics.fsfe.org/uploads/medium/9438490f6bc7f41d93eb13b341385aa8.jpg" alt="Dortmund"/>
<figcaption>Dortmund</figcaption>
</figure>
<blockquote><div>Matthias Kirschner, il presidente della Free Software Foundation Europe, ha dichiarato: «Siamo contenti che l'iniziativa DO-FOSS sia stata capace di avvicinare la città di Dortmund al principio di "Denaro pubblico? Codice pubblico". Il Software Libero dà a tutti il diritto di usare, studiare, condividere e migliorare il software per qualsiasi scopo. Di queste libertà possono beneficiare anche le amministrazioni. Le amministrazioni pubbliche che seguono questo principio possono usufruire di numerosi vantaggi: la collaborazione con altre agenzie governative, indipendenza dai singoli fornitori, potenziale risparmio fiscale, innovazione e una più solida base per la sicurezza informatica. La decisione del consiglio comunale significa che ora è disponibile il sostegno politico per dismettere gradualmente le dipendenze da fornitori proprietari. Accompagneremo l'implementazione e allo stesso tempo chiederemo ad altre amministrazioni tedesche ed europee di seguire l'esempio di Dortmund». </div></blockquote>
<p>L'iniziativa "Denaro pubblico? Codice pubblico!" punta a stabilire il Software Libero come standard per il software finanziato pubblicamente. L'iniziativa "Denaro pubblico? Codice pubblico!" della Free Software Foundation Europe è sostenuta da oltre 200 organizzazioni e amministrazioni. Più informazioni qui: <a href="https://publiccode.eu/">publiccode.eu</a></p>
</body>
<tags>
<tag key="front-page"/>
<tag key="pmpc">Denaro pubblico? Codice pubblico!</tag>
<tag key="procurement">Appalti pubblici</tag>
<tag key="public-administration">Pubblica amministrazione</tag>
</tags>
<discussion href="https://community.fsfe.org/t/646"/>
<image url="https://pics.fsfe.org/uploads/medium/900719f3ded7729bef6a039d9726e350.jpg"/>
</html>