Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/ https://fsfe.org
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.
 
 
 
 
 
 

73 lines
2.5 KiB

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<html newsdate="2012-04-05">
<version>1</version>
<head>
<title>Report del Document Freedom Day 2012</title>
</head>
<body>
<h1>Report del Document Freedom Day 2012</h1>
<p>
Il Document Freedom Day è stato un successo! <strong>America, Asia, Africa
ed Europa</strong> hanno festeggiato insieme <a
href="http://documentfreedom.org/openstandards.en.html">gli Standard Aperti</a>
grazie a <strong>54 eventi</strong>. Non ci sono dubbi che il DFD stia
crescendo, e crediamo che l'anno prossimo sarà un successo ancora più grande.
Vuoi avere un quadro preciso di ciò che è successo il 28 Marzo? E cosa c'entri
il Papa con gli Standard Aperti? Leggi il nostro dettagliato rapporto per
saperne di più!
</p>
<div class="captioned" style="float:right; width:45%;">
<img src="http://documentfreedom.org/graphics/2012/map.png" style="width: 100%;"/>
<p>DFD nel mondo</p>
</div>
<p>Quello di quest'anno è stato il DFD <p>più efficace</p> della storia. E
siamo orgogliosi di poterlo affermare. Il nostro <a
href="http://documentfreedom.org/contact.en.html">Team DFD</a>, insieme a
straordinari volontari, è riuscito a coinvolgere oltre <strong>50 organizzatori
locali</strong> in tutto il <a
href="http://documentfreedom.org/2012/events/index.en.html">mondo</a>. Una dei paesi
più attivi che merita il nostro rispetto è il Venezuela con 10 eventi in un singolo
paese. Il Document Freedom Day 2012 è stato celebrato in
<strong>22 paese</strong> e in
<strong>19 lingue diverse</strong>.
La quinta edizione di questa campagna ha avuto una copertura considerevole da
parte della <a href="http://documentfreedom.org/press.html">stampa</a> con
quasi <strong>cento articoli</strong>. Tutto ciò è stato possibile grazie al
sostegno dei nostri due
<a href="http://documentfreedom.org/sponsors.en.html">sponsor principali</a>,
Google e Oracle, ed all'aiuto di centinaia di volontari e di 38 partner sparsi
in ogni angolo del mondo.
</p>
<!--<p>So what did all of these people actually do to raise the awareness
about the Document
Freedom?</p>-->
<p>
Cosa hanno fatto tutte queste persone per sensibilizzare la società rispetto
agli Standard Aperti?
</p>
<p><a
href="http://documentfreedom.org/news/2012/news-20120403-01.en.html">Leggi
il nostro rapporto dettagliato sul sito del DFD</a> per scoprirne di più.</p>
</body>
<tags>
<tag key="front-page"/>
<tag key="dfd"/>
</tags>
<translator>Alessandro Polvani</translator>
</html>