Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/ https://fsfe.org
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.

summary.it.xhtml 3.3KB

1234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162
  1. <?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
  2. <html>
  3. <head>
  4. <title>FSFE - Cos'è il Software Libero?</title>
  5. </head>
  6. <body>
  7. <h1>Software Libero</h1>
  8. <!-- Not to translators: The Free Software section is under heavy
  9. reconstruction. So please do not yet start to translate pages, which are
  10. not send to translators@lists.fsfe.org -->
  11. <div id="introduction">
  12. <p>Il Software Libero è software che garantisce un insieme di libertà ai suoi utenti. In inglese 'libero' si traduce con 'free' e, purtroppo, anche 'gratuito' in inglese si traduce con 'free', per cui in inglese per indicare che 'free' significa 'libero' si ricorre spesso alla frase «'free' as in freedom not as in 'free of charge'» che in italiano suona un po' strana se tradotta letteralmente: «'libero' come in libertà e non come in 'libero da costi (gratuito)'». Sebbene siano usati <a href="/about/basics/freesoftware.html#terminology">vari termini</a> per riferirsi ad esso, alla FSFE <a href="/documents/whyfs.html">preferiamo parlare di Software Libero</a> perché ciò riflette meglio la filosofia delle <a href="/freesoftware/basics/4freedoms.html">quattro libertà</a> che sono intrinseche in esso.</p>
  13. </div>
  14. <p>Il movimento del Software Libero fu fondato da Richard Stallman nel 1983 quando inaugurò il <a href="/freesoftware/basics/gnuproject.html">progetto GNU</a>. Il progetto era basato sull'idea che le persone dovessero avere pieno controllo sul software che possiedono. Stallman osservò che un requisito fondamentale per raggiungere ciò era l'accesso al <a href="/freesoftware/basics/sourcecode.html">codice sorgente</a> di un software. La lotta per il Software Libero si è estesa, oltre l'ambito della sola industria dei computer, all'adozione di leggi sugli <a href="/activities/os/os.html">standard aperti</a>.</p>
  15. <div class="related">
  16. <h2>Informazioni correlate</h2>
  17. <ul>
  18. <li><a href="/about/basics/freesoftware.html">Una definizione di Software Libero</a></li>
  19. <li><a href="/freesoftware/basics/comparison.html">Un confronto dei diversi termini per il Software Libero (Open Source, FOSS, FLOSS, etc...)</a></li>
  20. <li><a href="/documents/whyfs.html">Perché noi parliamo di Software Libero</a></li>
  21. <li><a href="/freesoftware/basics/sourcecode.html">Cos'è il 'codice sorgente'?</a></li>
  22. <li><a href="/freesoftware/basics/who-owns-free-software.html">Chi possiede il Software Libero?</a></li>
  23. <li><a href="/activities/os/os.html">Cosa sono gli 'Standard Aperti'?</a></li>
  24. <li><a href="/freesoftware/basics/4freedoms.html">Come spiegare le quattro libertà del Software Libero ad un bambino</a></li>
  25. <li><a href="/freesoftware/basics/gnuproject.html">Che cos'è il 'progetto GNU'?</a></li>
  26. <li><a href="/freesoftware/transcripts/rms-2009-05-22-eliberatica.html">Lezione di Richard Stallman sul significato dell'importanza del Software Libero</a></li>
  27. <li><a href="/freesoftware/transcripts/rms-fs-2006-03-09.html">Lezione di Richard Stallman sul movimento del Software Libero e sul futuro della libertà</a></li>
  28. </ul>
  29. </div>
  30. </body>
  31. <timestamp>$Date$ $Author$</timestamp>
  32. <translator>Tarin Gamberini</translator>
  33. </html>
  34. <!--
  35. Local Variables: ***
  36. mode: xml ***
  37. End: ***
  38. -->