Source files of fsfe.org, pdfreaders.org, freeyourandroid.org, ilovefs.org, drm.info, and test.fsfe.org. Contribute: https://fsfe.org/contribute/web/ https://fsfe.org
You can not select more than 25 topics Topics must start with a letter or number, can include dashes ('-') and can be up to 35 characters long.
 
 
 
 
 
 

58 lines
2.9 KiB

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<html>
<version>1</version>
<head>
<title>Denaro pubblico? Codice pubblico!</title>
<meta name="description" content="Denaro pubblico, codice pubblico - Una campagna per rilasciare il software finanziato pubblicamente come Software Libero" />
<meta name="keywords" content="Public Money, Public Code, Denaro pubblico, Codice pubblico, #publiccode, campagna, Software Libero, Open Source, FOSS, FLOSS, pubblica amministrazione, FOI, lettera aperta, petizione, PMPC" />
</head>
<body class="article" microformats="h-entry">
<!-- Breadcumb -->
<p id="category"><a href="/activities/activities.html">Campagne</a></p>
<!-- / Breadcumb -->
<h1 class="p-name">Denaro pubblico? Codice pubblico!</h1>
<div class="e-content">
<div id="introduction">
<div class="right" style="max-width: 506px; width: 30%;">
<img src="img/pmpc-logo.jpg" alt="Logo di 'Public Money, Public Code'" />
</div>
<p>Perché il software creato usando i soldi delle tasse riscosse dai cittadini non viene rilasciato come Software Libero? Vogliamo che la legge richieda che il software finanziato pubblicamente e sviluppato per il settore pubblico venga reso pubblicamente disponibile sotto una licenza libera e open source. Se è stato pagato con denaro pubblico dovrebbe essere pubblico anche il codice sorgente.</p>
</div>
<p>La campagna <a href="https://publiccode.eu">Denaro pubblico? Codice pubblico!</a> sostiene che il Software Libero dovrebbe essere l'opzione predefinita per il software finanziato pubblicamente. Utilizzando software Libero le amministrazioni pubbliche possono trarre vantaggio dalla collaborazione con altri enti pubblici, possono scegliere liberamente i fornitori di sistemi informatici, possono potenzialmente risparmiare denaro, stimolano l'innovazione dei sistemi e possono godono di sistemi più sicuri e sotto il proprio controllo.</p>
<p>La Free Software Foundation Europe, 170 organizzazioni e più di 26.000 persone hanno sottoscritto la <a href="https://publiccode.eu/it/openletter/">Lettera aperta</a>. Consegneremo tutte le firme ai rappresentanti di tutta Europa che stanno dibattendo sulla libertà del software nelle amministrazioni pubbliche. Puoi aiutarci <a href="https://publiccode.eu/it/#action">firmandola</a> firmandola anche tu!</p>
</div><!--/e-content-->
</body>
<sidebar promo="our-work">
<h3>Collegamenti</h3>
<ul>
<li><a href="https://publiccode.eu/it/">Sito web</a></li>
<li><a href="https://publiccode.eu/it/openletter/">La lettera aperta</a></li>
<li><a href="/activities/publiccode/brochure.html">Brochure informativa "Modernizzare le infrastrutture pubbliche con il Software Libero"</a></li>
<li><a href="https://download.fsfe.org/campaigns/pmpc/pmpc_media_kit.zip">Cartella stampa</a></li>
</ul>
<related-list tag="pmpc"/>
</sidebar>
<translator>Sebastiano Pistore</translator>
</html>
<!--
Local Variables: ***
mode: xml ***
End: ***
-->