Browse Source

added italian update

svn path=/trunk/; revision=9716
pull/8/head
brunology 12 years ago
parent
commit
f46138d592
2 changed files with 131 additions and 0 deletions
  1. +110
    -0
      news/2008/news-20080118-01.it.xhtml
  2. +21
    -0
      news/2008/news-20080118-01.it.xml

+ 110
- 0
news/2008/news-20080118-01.it.xhtml View File

@@ -0,0 +1,110 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>

<html>
<head>
<title>FSFE - News - NLnet continua a sostenere la Freedom Task Force di FSFE</title>
</head>

<body>
<h1>NLnet continua a sostenere la Freedom Task Force di FSFE</h1>

<p>La Freedom Task Force di FSFE è stata lanciata nel Novembre 2006 per
fornire sostegno a individui, progetti e imprese nella comprensione delle
licenze del Software Libero. La fase iniziale della FTF è stata possibile
grazie al sostegno dell'organizzazione filantropica olandese NLnet foundation.
Il supporto di NLnet ha permesso alla FTF di fornire servizi di formazione e
consulenza e di lavorare in collaborazione con gpl-violations.org per risolvere
i problemi di rispetto delle licenze nel contesto europeo. La FTF ha anche
formato reti di esperti tecnici e legali per promuovere la cooperazione tra
avvocati, progetti e imprese per quanto riguarda le licenze. Ora, dopo oltre
dodici mesi di continua crescita, NLnet procura un secondo giro di supporto
finanziario a questo innovativo progetto legale.</p>

<p>"I prossimi dodici mesi saranno piuttosto emozionanti per la FTF e per
il Software Libero in generale," dice Shane Coughlan, coordinatore di
FTF. "Il caso anti-trust europeo contro Microsoft si è concluso da poco, il
numero di bravi avvocati del Software Libero è in aumento e l'adozione del
Software Libero sta crescendo rapidamente. Il Software Libero non è più
un'alternativa. Fa parte del mainstream." La FTF avrà il compito di
assicurare che questa tecnologia mainstream sia il più possibile semplice da
usare e distribuire. Noi continueremo a produrre conoscenza, a formare e
collegare le persone e a risolvere i problemi che si presenteranno. Grazie a
NLnet credo che la FTF sarà nella posizione di contribuire a portare le
'migliori pratiche' nelle licenze del Software Libero europeo."</p>

<p>"Consideriamo il quadro legale di semplice utilizzo dietro lo sviluppo del
Software Libero una delle risorse fondamentali, e un solido elemento di
costante innovazione," afferma Michiel Leenaars, strategy manager di
NLnet. "Ma come accade con le piccole clausole aggiuntive, ci vuole un po'
per comprendere le opportunità. La Freedom Task Force sta creando consapevolezza
e costruendo una rete di competenza in tutta Europa".</p>

<p>Oggi la rete legale e la rete tecnica della FTF coprono sedici paesi
europei, contano oltre settanta membri e hanno contatti in Canada, Stati Uniti,
Australia, Corea del Sud e Taiwan. La FTF tiene corsi di formazione
in Svizzera in cooperazione con Digicomp, in Svezia con
Internet Academy e nei Paesi Bassi con ATComputing. Abbiamo
identificato un settore della comunità del Software Libero che necessitava
di maggior sviluppo e siamo determinati ad assicurare che l'Europa abbia
un'eccellente conoscenza sulle licenze disponibile al più ampio pubblico
possibile," dice Shane Coughlan. "Sono sicuro che la FTF continuerà a dare
un'assistenza di alta qualità sia ai soggetti non commerciali che a quelli commerciali."</p>

<p>Grazie al supporto di NLnet, la FTF continuerà ad espandere la Rete Legale Europea e la
Rete Tecnica Europea per coprire l'intera Unione Europea e per aiutare individui,
progetti e aziende a comprendere le licenze del Software Libero. Gli attuali corsi di
formazione della FTF verranno allargati e si terranno anche in Germania, Italia e Inghilterra.
</p>

<p>"Questo è solo l'inizio," conclude Shane Coughlan, coordinatore della FTF.</p>



<p>Pagina web della Freedom Task Force: <a href="http://www.fsfeurope.org/ftf/"
title="Freedom Task Force">http://www.fsfeurope.org/ftf/</a><br />
Email della FTF: ftf at fsfeurope.org</p>

<p>Che cos'è la Free Software Foundation Europe:</p>

<p class="aboutfsfe">La Free Software Foundation Europe (FSFE) è una organizzazione non
governativa senza fini di lucro fondata nel 2001, attiva in molti
paesi europei e impegnata in molte attività a livello globale.
L'accesso al software determina chi può far parte di una società
digitale. Per assicurare pari opportunità di partecipazione
nell'era dell'informazione e libertà di concorrenza, la Free
Software Foundation Europe (FSFE) promuove il Software Libero, che
garantisce le libertà di uso, studio modifica e copia. Portare
all'attenzione del pubblico questi temi, dare solide basi politiche
e legali al Software Libero e assicurare libertà alle persone
supportando lo sviluppo di Software Libero, sono i temi centrali
per la FSFE.</p>

<p>Contatti:</p>
<address>
Per raggiungere il centralino della FSFE:<br />
Belgio: +32 2 747 03 57 ext 408<br />
Germania: +49 700 373 38 76 73 ext 408<br />
Svezia: +46 31 7802160 ext 408<br />
Svizzera: +41 43 500 03 66 ext 408<br />
UK: +44 29 200 08 17 7 ext 408
</address>
<address>
Shane Coughlan, Coordinatore FTF, FSFE extension: 408
</address>
<address>
Joachim Jakobs, Media Relations, FSFE extension: 404<br />
mobile: +49-179-6919565
</address>
<address>
Maggiori informazioni: <a href="http://fsfeurope.org">http://fsfeurope.org</a>
</address>
</body>

<timestamp>$Date$ $Author$</timestamp>
<translator>Federico Bruni</translator>
</html>
<!--
Local Variables: ***
mode: xml ***
End: ***
-->

+ 21
- 0
news/2008/news-20080118-01.it.xml View File

@@ -0,0 +1,21 @@
<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>

<newsset>
<news date="2008-01-18">
<title>NLnet continua a sostenere la Freedom Task Force di FSFE</title>
<body>
La Freedom Task Force di FSFE è stata lanciata nel Novembre 2006 per
fornire sostegno a individui, progetti e imprese nella comprensione delle
licenze del Software Libero. La fase iniziale della FTF è stata possibile
grazie al sostegno dell'organizzazione filantropica olandese NLnet foundation.
Il supporto di NLnet ha permesso alla FTF di fornire servizi di formazione e
consulenza e di lavorare in collaborazione con gpl-violations.org per risolvere
i problemi di rispetto delle licenze nel contesto europeo. La FTF ha anche
formato reti di esperti tecnici e legali per promuovere la cooperazione tra
avvocati, progetti e imprese per quanto riguarda le licenze. Ora, dopo oltre
dodici mesi di continua crescita, NLnet procura un secondo giro di supporto
finanziario a questo innovativo progetto legale.
</body>
<link>/news/2008/news-20080118-01.html</link>
</news>
</newsset>

Loading…
Cancel
Save