Browse Source

Italian translation for the activity descriptions (#1688)

Italian translation for the activity descriptions

Co-authored-by: Bonnie <bonnie@fsfe.org>
Reviewed-on: https://git.fsfe.org/FSFE/fsfe-website/pulls/1688
pull/1690/head
bonnie 12 months ago
parent
commit
83ef767ccf
  1. 22
      activities/licence-questions/activity.it.xml
  2. 30
      activities/ln/activity.it.xml
  3. 22
      activities/mankind/activity.it.xml
  4. 25
      activities/ms-vs-eu/activity.it.xml
  5. 24
      activities/msooxml/activity.it.xml
  6. 25
      activities/ngi/activity.it.xml
  7. 25
      activities/nledu/activity.it.xml
  8. 24
      activities/pdfreaders/activity.it.xml
  9. 18
      activities/reuse/activity.it.xml
  10. 15
      activities/routers/activity.it.xml
  11. 24
      activities/swpat/activity.it.xml
  12. 22
      activities/whyfs/activity.it.xml
  13. 4
      activities/wipo/activity.it.xml
  14. 8
      activities/wsis/activity.it.xml

22
activities/licence-questions/activity.it.xml

@ -0,0 +1,22 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="licence-questions" date="2015-11-25" status="active">
<title>Domande sulle licenze</title>
<description>
La mailing list della FSFE relativa alle domande sulle licenze è costituita dal nostro gruppo di
volontari che si dedicano a fornire aiuto con le licenze di Software Libero
e la loro conformità. Puoi contattarci se hai bisogno di un consiglio su quale licenza di Software Libero
sia meglio utilizzare, o se vuoi sapere di più su quali sono i tuoi diritti
su un pezzo di Software Libero.
</description>
<link href="/activities/licence-questions/licence-questions.html" />
<image url="/graphics/logos/licence-questions.png" />
<order priority="3" highlight="yes" />
<tags>
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

30
activities/ln/activity.it.xml

@ -0,0 +1,30 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="ln" date="2007-04-01" status="active">
<title>Rete legale</title>
<description>
La rete legale è un gruppo di esperti neutrale, non di parte, con diverse
competenze nel campo delle problematiche legali con il Software Libero.
Attualmente la rete legale ha diverse centinaia di partecipanti
da diversi sistemi legali, formazione accademica e
affiliazione. Lo scopo della rete legale è di promuovere
la discussione e curare meglio la conoscenza dei costrutti legali
del Software Libero. Le conversazioni della rete legale sono
pensate per essere dinamiche, provocanti e stimolanti, per essere
sempre aggiornate con i più recenti sviluppi. Dal 2007 stiamo
allestendo il workshop annuale legale e sulle licenze (Legal and Licencing Workshop - LLW) che
è diventato il più importante raduno mondiale di avvocati,
tecnologi e leader del pensiero su temi legali e di licenza del
Software Libero, il tutto in un'atmosfera informale e confidenziale.
</description>
<link href="/activities/ln/ln.html" />
<image url="/graphics/logos/ln.png" />
<order priority="4" highlight="yes" />
<tags>
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

22
activities/mankind/activity.it.xml

@ -0,0 +1,22 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="mankind" date="2003-01-25" status="finished">
<title>Software Libero classificato come eredità culturale mondiale</title>
<description>
Gli obiettivi furono di avere il Software Libero classificato come un intangibile
eredità culturale mondiale da parte dell'UNESCO, e registrato nel World
Memory Register (un altro progetto UNESCO). La comunità del Software Libero
e l'UNESCO condividono gli stessi valori di libertà, uguaglianza e
fraternità. Questo riconoscimento sarebbe una grande promozione
del Software Libero.
</description>
<link href="/activities/mankind/mankind.html" />
<order priority="1" />
<tags>
<tag key="policy" />
</tags>
</activity>
</activityset>

25
activities/ms-vs-eu/activity.it.xml

@ -0,0 +1,25 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>2</version>
<activity id="ms-vs-eu" date="2004-07-23" status="finished">
<title>Caso antitrust Microsoft - UE</title>
<description>
Nel 2001 l'Unione Europe ha iniziato ad investigare sulla posizione
dominante di Microsoft nel mercato dei sistemi operativi per desktop.
La FSFE ha assunto due ruoli chiavi in questo caso. Innanzitutto, ha rappresentato
gli interessi degli sviluppatori di Software Libero. In secondo luogo, siamo
un'organizzazione di pubblico interesse che non può essere comprata. Grazie
all'eccellente lavoro di tutte le parti coinvolte, il caso è stato vinto
in tutte le decisioni prese dalla Corte di Giustizia europea nel 2012.
</description>
<link href="/activities/ms-vs-eu/ms-vs-eu.html" />
<image src="/graphics/logos/ms-vs-eu.png" />
<order priority="2" highlight="no" />
<tags>
<tag key="policy" />
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

24
activities/msooxml/activity.it.xml

@ -0,0 +1,24 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="msooxml" date="2006-01-01" status="finished">
<title>MS-OOXML</title>
<description>
Fin dal primo inizio del processo di standardizzazione per
il formato Microsoft Office Open XML - OOXML (di seguito MS-OOXML), la
FSFE ha espresso serie perplessità sul fatto che MS-OOXML possa essere
considerato aperto e, se anche tale, possa comunque essere considerato uno standard. La FSFE ha
innanzitutto sollevato la questione nella comunità e condotto il movimento contro
la standardizzazione di MS-OOXML, seguendo da vicino negli anni
gli sviluppi di rilievo.
</description>
<link href="/activities/msooxml/msooxml.html" />
<order priority="1" />
<tags>
<tag key="policy" />
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

25
activities/ngi/activity.it.xml

@ -0,0 +1,25 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="ngi" date="2019-01-01" status="active">
<title>Nuova Generazione Internet</title>
<description>
La FSFE è un'organizzazione partener di NGI (Next Generation Internet), una coalizione di varie
organizzazioni no-profit da tutta Europa. Finanziata dalla
Commissione Europea, NGI eroga sovvenzioni a singoli
ricercatori e sviluppatori, come anche a team che desiderano lavorare su
nuove idee e tecnologie che possano contribuire alla creazione
della Nuova Generazione Internet. La FSFE fornisce il supporto legale
per i progetti che migliorano l'apertura, l'inclusività, la trasparenza,
la privacy, la cooperazione, e la protezione dei dati.
</description>
<link href="/activities/ngi/ngi.html" />
<image url="/graphics/logos/ngi.png" />
<order priority="1" highlight="yes" />
<tags>
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

25
activities/nledu/activity.it.xml

@ -0,0 +1,25 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="nledu" date="2011-10-28" status="finished">
<title>Sbloccare l'istruzione nei Paesi Bassi</title>
<description>
Vogliamo permettere a tutti i cittadini di avere un libero accesso all'istruzione
e a tutte le altre istituzioni pubbliche, sia online che offline.
Desideriamo raggiungere questo obiettivo spingendo per un uso obbligatorio degli Standard
Aperti e garantendo un accesso indipendente dalla piattaforma per tutto
il materiale necessario nel sistema di istruzione pubblica. Questo permette
agli studenti e ai genitori di utilizzare il Software Libero, consentendogli
di esprimere il loro potenziale per la crescita e lo sviluppo personale, senza
diventare dipendenti da una azienda. Questa attività è stata specificatamente
indirizzata al settore educativo olandese.
</description>
<link href="/activities/nledu/nledu.html" />
<order priority="1" />
<tags>
<tag key="policy" />
</tags>
</activity>
</activityset>

24
activities/pdfreaders/activity.it.xml

@ -0,0 +1,24 @@
<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<activityset>
<version>2</version>
<activity id="pdfreaders" date="2009-02-02" status="active">
<title>PDFreaders</title>
<description>
Con la campagna PDFreaders mettiamo luce sulle organizzazioni
governative che pubblicizzano lettori PDF proprietari, evidenziando quanto
frequentemente compaiono queste raccomandazioni per software non libero. Con
l'aiuto di attivisti da tutta Europa, abbiamo contattato queste organizzazioni
e spiegato loro come migliorare i loro siti in modo da
rispettare la nostra libertà. Su <a href="https://pdfreaders.org">pdfreaders.org</a> si possono trovare lettori
PDF di Software Libero per tutti i sistemi operativi più diffusi.
</description>
<link href="http://pdfreaders.org" />
<order priority="2" />
<tags>
<tag key="awareness" />
<tag key="policy" />
</tags>
</activity>
</activityset>

18
activities/reuse/activity.it.xml

@ -0,0 +1,18 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="reuse" date="2017-06-01" status="active">
<title>Software REUSE</title>
<description>
La FSFE sta conducendo un progetto per rendere semplice l'applicazione delle licenze sia per le persone che per le macchine. Risolve una fondamentale problematica che c'è nell'applicare le licenze di Software Libero: sotto quale licenza un file è rilasciato, e di chi è il copyright? REUSE fornisce delle semplici raccomandazioni in 3 passaggi che aiutano gli utenti, gli sviluppatori e i legali.
</description>
<link href="/activities/reuse/reuse.html" />
<image url="/graphics/logos/reuse.png" />
<order priority="5" highlight="yes" />
<tags>
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

15
activities/routers/activity.it.xml

@ -6,12 +6,15 @@
<activity id="routers" date="2013-11-01" status="active">
<title>Libertà del router</title>
<description>
Chiunque dovrebbe avere il diritto di usare il router o il modem che
preferisce. In molti paesi ciò non è possibile perché i provider internet
impediscono agli utenti di esercitare il loro diritto di
scelta. Tale situazione causa seri problemi di libertà, privacy e
sicurezza. In Germania siamo riusciti ad ottenere un'importante
modifica normativa, ma molti paesi europei hanno ancora bisogno del nostro aiuto.
Non dovrebbe essere necessario dire che nella nostra società chiunque
in casa propria dovrebbe avere il diritto di usare i dispositivi tecnologici che preferisce.
Ma alcuni provider Internet in Europa disonorano questo principio
imponendo il dispositivo che i loro utenti devono utilizzare per
connettersi ad Internet, o fanno discriminazioni contro chi possiede
un dispositivo alternativo. La FSFE, insieme a molte altre
organizzazioni, progetti e singole persone, si oppone fermamente a questo
impedimento del basilare diritto di scelta. La libertà del Router non è
solamente una questione per esperti. Ne siamo tutti coinvolti.
</description>
<link href="/activities/routers/routers.html" />
<image url="/graphics/logos/routers.png" />

24
activities/swpat/activity.it.xml

@ -0,0 +1,24 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>2</version>
<activity id="swpat" date="2003-02-01" status="active">
<title>Brevetti Software in Europa</title>
<description>
Stiamo lavorando per un mondo dove il software fa quello che
gli utenti vogliono. Per realizzare questo, gli utenti devo essere in grado di
partecipare allo sviluppo e alla distribuzione del software.
I brevetti software impediscono questo obiettivo aggiungendo rischi legali
e finanziari allo sviluppo e alla distribuzione del software, dando inoltre
ai detentori dei brevetti il potere legale di proibire completamente l'utilizzo
delle idee brevettate agli sviluppatori software.
</description>
<link href="/activities/swpat/swpat.html" />
<order priority="3" />
<tags>
<tag key="policy" />
<tag key="legal" />
</tags>
</activity>
</activityset>

22
activities/whyfs/activity.it.xml

@ -0,0 +1,22 @@
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
<activityset>
<version>1</version>
<activity id="whyfs" date="2001-09-05" status="finished">
<title>Parliamo di Software Libero</title>
<description>
Il Software Libero viene spesso riferito come "Open Source". Ma noi siamo
convinti che "Software Libero" sia un'espressione migliore: più semplice da
capire, più difficile da abusare, ben definita, dà un valore
aggiunto, e offre libertà. Abbiamo messo in contatto aziende,
organizzazioni e anche i cofondatori del movimento Open Source
che preferiscono utilizzare il termine Software Libero.
</description>
<link href="/activities/whyfs/whyfs.html" />
<order priority="1" />
<tags>
<tag key="awareness" />
</tags>
</activity>
</activityset>

4
activities/wipo/activity.it.xml

@ -10,9 +10,9 @@ La World Intellectual Property Organization (WIPO - Organizzazione
Mondiale della Proprietà Intellettuale) è una delle 16 agenzie
specializzate del sistema di organizzazioni delle Nazioni Unite.
Il suo ruolo è quello di amministrare i 23 trattati internazionali che
si occupano di vari aspetti dei monopoli sulla conoscenza. Come osservatore
si occupano di vari aspetti dei monopoli sulla conoscenza. Come osservatrice
WIPO, e insieme a una coalizione globale di altri attori che condividono
gli stessi obiettivi, la FSFE lavora per trasformare la WIPO in una
gli stessi obiettivi, la FSFE ha lavorato per trasformare la WIPO in una
"World Intellectual Wealth Organisation" ("Organizzazione Mondiale della
Ricchezza Intellettuale").
</description>

8
activities/wsis/activity.it.xml

@ -7,13 +7,13 @@
<title>World Summit on the Information Society (WSIS)</title>
<description>
Il World Summit on the Information Society (WSIS) (Vertice mondiale sulla
società dell'informazione) è una conferenza ONU organizzata dall'ITU
società dell'informazione) è stata una conferenza ONU organizzata dall'ITU
(Unione Internazionale delle Telecomunicazioni) di importanza fondamentale
per lo sviluppo della società dell'informazione e della conoscenza.
La FSFE vi sta participando, assieme ad altri rappresentanti della
La FSFE vi ha partecipato, assieme ad altri rappresentanti della
società civile, per assicurarsi che i principi fondamentali dell'era digitale
non siano determinati solo dall'industria dei media e dai governi, e che i
diritti umani non incontrino limiti di tipo tecnologico.
siano a protezione della libertà, condividano la conoscenza, diano l'accesso all'informazione
e al Software Libero.
</description>
<link href="/activities/wsis/wsis.html" />
<order priority="1" />

Loading…
Cancel
Save